Theresa May e i primi passi incerti sul cambiamento climatico

Pubblicato su Rivista Micron

Il parlamento britannico ha appena approvato il Fifth carbon budget, messo a punto nei mesi scorsi per delineare il percorso UK sul fronte emissioni. Intanto, il nuovo primo ministro Theresa May ha eliminato il Department of Energy and Climate Change, così che il cambiamento climatico è ora di competenza del Department for Business, Energy & Industrial Strategy. Una scelta che non ha mancato di suscitare perplessità.

Pubblicato su Rivista Micron

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *