Klimaschutzplan 2050

Pubblicato su Il Deutsch-Italia

Al fine di limitare il riscaldamento globale a due gradi Celsius, i Paesi industrializzati dovranno ridurre le loro emissioni di gas serra entro il 2050 dell’80-95% rispetto ai livelli del 1990. Per raggiungere questo ambizioso obiettivo, già stabilito a Copenhagen nel 2009 e ribadito da Angela Merkel nel corso dell’ultimo G7, il Governo tedesco varerà un piano nazionale sul clima entro la fine del prossimo anno. Oggi e domani, 25 e 26 giugno, si terrà presso il Café Moskau di Berlino una conferenza di apertura (Auftaktkonferenz), che darà il via al dialogo tra i principali soggetti coinvolti: autorità locali, associazioni e Bundesländer. I singoli cittadini potranno partecipare alle discussioni regionali ed inviare i propri suggerimenti via Internet, a partire dall’autunno 2015. Per facilitare il confronto tra le parti, il 10 giugno il Ministero Federale dell’Ambiente, conservazione della natura, lavori pubblici e sicurezza nucleare (BMUB – Bundesministerium für Umwelt, Naturschutz, Bau und Reaktorsicherheit) ha rilasciato un discussion paper (documento di discussione), che descrive la situazione attuale e definisce le possibili azioni alla base del piano.

(Continua su Il Deutsch-Italia)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *