Matrix, cos’è la realtà? Viaggio nel cyberspazio

Pubblicato su A Nordest Di che

“Tu pensi che siamo nel 1999. Saremo almeno nel 2199. Non posso dirti con esattezza l’anno perché sinceramente non lo so neanch’io. E qualunque mia spiegazione non ti basterebbe. Vieni con me. Guarda tu stesso.”

L’idea che stiamo vivendo in un universo simulato e che nulla è vero, come nel caso di Matrix, è un tema ricorrente nelle opere di fantascienza. Da adesso in poi, grazie a un gruppo di fisici che lavorano presso l’Università di Bonn, sarà forse possibile capire che cosa siamo e dove ci troviamo.

Per avere una buona simulazione della realtà è necessario costruire una struttura tridimensionale per rappresentare gli oggetti e i processi del mondo reale. Con l’aiuto dei calcolatori non è difficile creare un reticolo che tenga conto delle distanze tra gli oggetti virtuali e che simuli la progressione del tempo.

(Continua su A Nordest Di che)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *